The Elephant Man

By in
127


di David Lynch con John Hurt, Anthony Hopkins, Anne Bancroft. USA-UK 1980, 124’, v.it.

Produzione Brooksfilms
Distribuzione Cidif Martino
Sceneggiatura
David Lynch, Christopher De Vore, Eric Bergren
Musiche John Morris
Montaggio Anne V. Coates
Fotografia Freddie Francis
Scenografia Stuart Craig
Costumi Patricia Norris

Merrick, nato deforme, viene accettato solamente quando si mette una maschera e si comporta da lord bene istruito. Nonostante cerchi disperatamente di integrarsi, nessuno lo vede per quello che è realmente, un essere umano come gli altri: in uno dei meccanismi più crudeli della società, il diverso può far parte del gruppo solo se è etichettato come tale e quindi tollerabile, perché non fa più interrogare chi lo guarda. Nel climax del film Merrick si ribella a questa spietata, falsa accettazione, urlando: “Io non sono un elefante! Io non sono un animale! Sono un essere umano!”.

In programmazione
28/04 ore 15:30 Galleria 3
ingresso libero

54321
(0 votes. Average 0 of 5)