Grazie, zia

By in
88

di Salvatore Samperi con Massimo Sarchielli, Nicoletta Rizzi, Gabriele Ferzetti. Italia 1968, 95’.

Produzione Doria Film
Distribuzione Cineriz
Sceneggiatura
Salvatore Samperi, Sergio Bazzini
Musiche Ennio Morricone
Montaggio Alessandro Giselli
Fotografia Aldo Scavarda

L’unico erede di una famiglia di ricchi industriali, Alvise, ostenta insofferenza nei confronti della famiglia e della soffocante società borghese di provincia. Il suo disadattamento si manifesta con una paralisi alle gambe, autentica o simulata poco importa, dalla quale una giovane zia tenta di guarirlo. È Alvise a coinvolgere invece la zia dottoressa in una serie di giochi assurdi che lo aiuteranno, in una allucinante atmosfera di sensualità, a raggiungere lo scopo prefisso: farsi uccidere dalla donna.

 

In programmazione
28/04 ore 11:00 Galleria 5
ingresso libero

54321
(0 votes. Average 0 of 5)