L’undicesima edizione del Bif&st-Bari International Film Festival – posto sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il riconoscimento e il patrocinio della Direzione generale cinema e audiovisivo del Mibact, promosso dalla Regione Puglia con la collaborazione del Comune di Bari, prodotto dalla Fondazione Apulia Film Commission – si svolgerà dal 22 al 30 agosto

Gran finale nell’arena di Piazza Prefettura (ore 20:30) con due importanti appuntamenti: il concerto pianistico con Gilda Buttà e Cesare Picco (in collaborazione con Bari Piano Festival) per il tributo a Ennio Morricone e la proiezione di LaCapaGira di Alessandro Piva (presente in sala con gli attori Paolo Sassanelli e Dino Abbrescia), nell’edizione restaurata dalla

TUTTO MA PROPRIO TUTTO SU SORDI MA NON CHIAMATELO L’”ALBERTONE NAZIONALE” “Dopo questo libro sarà impossibile scriverne altri su Alberto Sordi”. Così il direttore del Bif&st Felice Laudadio introducendo l’incontro pomeridiano di venerdì 28 agosto al Teatro Margherita con l’autore di “Alberto Sordi” (Edizioni Sabinae), Alberto Anile. “A lui” ha proseguito Laudadio “avevamo innanzitutto chiesto

E OGGI È IL GIORNO DI BENIGNI E GARRONE Serata ricca di ospiti, quella di venerdì 28 nell’Arena di Piazza della Prefettura, nella settima giornata dell’11esima edizione del Bari International Film Festival. Iniziata con la consegna del Premio Nuovo Imaie per la migliore Attrice Rivelazione a Benedetta Porcaroli, per la sua interpretazione di “18 regali” di

La Giuria del Concorso PANORAMA INTERNAZIONALE dell’11° Bif&st, presieduta da Alessandro Laterza e composta da Mariangela Barbanente, Oscar Iarussi, Silvia Napolitano, Alessandro Piva, ha attribuito i seguenti riconoscimenti: Il Premio Bif&st International per la Miglior Regia a EVGENY RUMAN per il film israeliano GOLDEN VOICES (KOLOT REKA) Per aver saputo coniugare leggerezza e profondità in un film che affronta temi universali, come lo spaesamento dell’immigrazione,

ll protagonista di sabato sera nell’arena di Piazza Prefettura (ore 20:30) è Roberto Benigni – che riceverà il Federico Fellini Platinum Award for Cinematic Excellence e il Premio Alberto Sordi per il miglior attore non protagonista per Pinocchio di Matteo Garrone. Per Pinocchio ci sono altri due premi: Paolo del Brocco Premio Franco Cristaldi per

l protagonisti di venerdì sera nell’arena di Piazza Prefettura (ore 20:30) sono Marco D’Amore – Premio Ettore Scola per il miglior regista Opere prime e seconde per il suo film L’immortale, Benedetta Porcaroli Premio Nuovo IMAIE per l’attrice rivelazione per il film 18 regali di Francesco Amato e Nicola Maccanico, amministratore delegato della Vision Distribution,

Il Premio Alida Valli del Bif&st 2020 per la migliore attrice non protagonista è stato assegnato a Milena Mancini per l’interpretazione della sorella della giornalista Federica Angeli in “A mano disarmata” di Claudio Bonivento. A consegnare il premio all’attrice nel corso della quinta serata del Festival, mercoledì 26, il critico Enrico Magrelli che le ha